In arrivo i bollettini della rottamazione ter

20 giugno 2019 entro questo termine la ripsosta dell'Agnezia delle entrate - riscossione

Sarà un’estate rovente per l’Agenzia delle Entrate che rischia di essere presa d’assalto dai contribuenti che ancora non hanno ricevuto i bollettini e da coloro che aderiranno alla rottamazione ter grazie alla riapertura dei termini.

Si avvicina la data del 30 giugno 2019, entro la quale l’Agenzia delle Entrate-Riscossione dovrà comunicare se la domanda di definizione agevolata è stata accolta oppure respinta.

L’accoglimento della domanda di adesione dovrà contenere i relativi bollettini di pagamento se entro questa data non si riceverà alcune risposta è consigliabile recarsi agli sportelli dell’Agenzia della Riscossione per chiedere se la richiesta è stata accolta e i relativi bollettini di pagamento.

Attenzione alle scadenze perché il pagamento della prima rata è previsto per il 31 luglio 2019.

Per informazioni contattaci: info@studiogiorio.eu

Rottamazione ter e Saldo e stralcio …. È arrivata la proroga

riaperti i termini per la rottamazione

Riaperti i termini per la richiesta di rottamazione e saldo e stralcio per cui sarà possibile presentare la richiesta sino al 31 luglio 2019.

In attesa della pubblicazione del “Decreto Crescita” in gazzetta ufficiale è confermato l’approvazione dell’emendamento che proroga la Pace Fiscale 2019.

I contribuenti che hanno posizioni debitorie con il fisco relativamente al periodo 2000-2017 possono regolarizzare la propria posizione aderendo alla rottamazione ter sino al 31 luglio oppure in caso  di difficoltà economica sarà possibile aderire al Saldo e Stralcio ma bisogna essere  in possesso di un reddito Isee inferiore a 20mila euro.