Esci dai Debiti

Ti sei mai chiesto come uscire dai debiti?

Hai contratto debiti con Banche e/o Finanziarie e non riesci più a pagare le rate oppure hai ricevuto cartelle di pagamento o avvisi bonari dall’Agenzia della Riscossione/Equitalia o dall’Agenzia delle Entrate e non sai come fare?

Rivolgiti a noi con fiducia perché uscire dai debiti si può con i giusti strumenti che il nostro ordinamento giuridico legalmente consente.

Possiamo aiutarti a chiudere i debiti con Banche e finanziarie mediante saldo e stralcio o con altre soluzioni rateali più leggere  oppure possiamo verificare se la tua situazione ti consente di rientrare in quanto previsto dalla  Legge 3/2012 “la cosiddetta Legge salva Suicidi”.

Possiamo aiutarti a rateizzare o ad ottenere la definizione agevolata dei debiti con Equitalia o agenzia della Riscossione ed inoltre verifichiamo la correttezza delle notifiche o le eventuali prescrizioni della richiesta.

Compila il form sottostante, sarai ricontattato da un nostro consulente.

 

Trust

Il Trust è riconosciuto dall’ ordinamento italiano a seguito della ratifica da parte dell’Italia della Convenzione dell’Aja del 1 luglio 1985, entrata in vigore il 1 gennaio 1992 per cui è considerato legittimo anche se non è disciplinato in modo specifico da alcuna norma di diritto interno.

Chiunque anche non sposato può costituire un Trust e destinarvi qualsiasi bene si mobile che immobile, denaro, opere d’arte, preziosi, brevetti, qualsiasi oggetto di valore può essere conferito.

L’effetto del Trust è quello di costituire un patrimonio separato con effetti segregativi, insomma una barriera insormontabile di fronte alle richieste dei creditori.

Il Trust come soluzione per la protezione patrimoniale di:

Medici

Imprenditori e Liberi Professionisti

Soggetti Disabili

La legge n. 112/2016 cosiddetta “Dopo di Noi” ha previsto l’opportunità di istituire sia trust e sia vincoli di destinazione, come strumenti destinati a garantire la qualità della vita dei disabili in assenza dei propri familiari.

La legge Dopo di Noi ha così definito un quadro di riferimento valido per tutte queste tipologie di strumenti giuridici che hanno come obiettivo la protezione del soggetto disabile.

Contattaci

Scarica l’informativa Privacy